Parliamo di libri. E parliamo di un giovane scrittore che conosco da quando frequentava le elementari e già amava leggere! Iacopo Adami è il classico esempio di chi vuol mettere in pratica le sue passioni, “passando dall’altra parte” letteralmente.

Divoratore instancabile di libri altrui, Iacopo Adami ha deciso di diventare scrittore egli stesso, con una prima opera che subito è stata notata e pubblicata. Capolinea è il suo primo romanzo, ambientato a Milano, sua città natale e di residenza. Non a caso, la bellissima copertina raffigura un’icona della città: un tram, la vettura “Ventotto” a carrelli nella livrea arancio, per l’esattezza, che percorre la linea 1, nella notte.

Ma veniamo alla trama: Il cadavere di Salvatore Ciaramelli viene rinvenuto all’interno di un cantiere della Mainoldi Costruzioni, l’azienda che detiene il monopolio del settore edile a Milano per gli interventi di riqualificazione urbana, concomitanti alla Fiera della Modernità. La causa della morte è un colpo di pistola alla testa. Il suo amico Costanzo, ispettore di polizia, è deciso ad andare fino in fondo all’accaduto, nonostante le pressioni esercitate dai suoi superiori per insabbiare il caso. È l’inizio di un percorso che lo porta a immergersi in un vortice di interessi tra economia, politica e crimine organizzato. Ma non solo i pericoli del presente affliggono Costanzo. Nel suo passato si cela, infatti, un evento traumatico, riportato a galla dall’omicidio di Salvatore. Intanto, Milano continua la sua corsa all’ammodernamento, riflesso della trasformazione di cui soffrono molti dei personaggi che animano questo romanzo – prima protagonisti del fermento culturale e politico degli anni Settanta, ora grigie comparse sullo sfondo di una città vetrina, priva di identità e dimentica della sua storia. Come possono le generazioni più giovani – rappresentate da un altro amico di Salvatore, il ventottenne Milo – trovare rimedio alla propria inconsistenza?

Iacopo Adami: è nato a Milano il 28 agosto 1992. Dal 2013 collabora col bimestrale Paginauno con segnalazioni di saggi e romanzi, articoli di analisi politica e recensioni di film. Tiene, inoltre, cineforum e corsi di scrittura creativa.

Iacopo Adami – CAPOLINEA

Edizioni Pagina Uno – Collana Narrativa – novità aprile 2019

formato 14 x 21 cm

pagine 166

prezzo € 15,00

ISBN 9788899699307

Disponibile qui:

https://www.google.it/amp/s/m.libreriauniversitaria.it/amp/product/BIT/9788899699307?client=safari

https://m.eprice.it/Gialli-e-Thriller-PaginaUno-Iacopo-Adami-Capolinea-9788899699307/d-56304069

https://www.mondadoristore.it/Capolinea-Iacopo-Adami/eai978889969930/

https://www.amazon.it/Capolinea-Iacopo-Adami/dp/8899699305

https://www.lafeltrinelli.it/smartphone/libri/iacopo-adami/capolinea/9788899699307