Tutte le novità dalla Chocolate Academy Center Milano, del brand Barry Callebaut, leader nella produzione di cacao e cioccolato e punto di riferimento tecnico e culturale di formazione per maitre chocolatier.

La Chocolate Academy Center Milano è stata inaugurata esattamente 3 anni fa, nel giugno 2016. Guidata sino ad aprile 2019 dal maître chocolatier, campione del mondo Davide Comaschi, ha dato prova di grandi competenze e know how nel settore del cioccolato applicato alla pasticceria ma anche all’industria alimentare. I corsi condotti dai massimi professionisti internazionali, i progetti culturali promossi per fare focus sull’ingrediente cioccolato non solo in pasticceria ma anche in tutto il settore gourmet, sono solo alcuni dei plus che l’Italia ha potuto godere grazie alla Chocolate Academy milanese.

Oggi Davide Comaschi è a Bruxelles ed è diventato Global Creative lead per il brand Callebaut, fiore all’occhiello della multinazionale Barry Calleabut, leader nella produzione di cacao e cioccolato. Il primo italiano ad ottenere un riconoscimento di prestigio di questo tipo che lo pone come chef fulcro tra la produzione di cioccolato e la trasformazione. In poche parole: l’innovazione nel mondo della pasticceria mondiale passerà attraverso la visione di un maître chocolatier italiano.

Il progetto dell’academy milanese continua con il maître chocolatier Alberto Simionato che oggi ha assunto il ruolo di direttore. Simionato annovera un passato di grande impegno nella ricerca e sviluppo nel mondo del cioccolato. È uno dei pochi professionisti italiani ad aver acquisito il terzo livello dell’International Institute in Chocolate Tasting (degustazione sensoriale del cioccolato). In questi anni si occupa dell’organizzazione di tutte le selezioni italiane per i World Chocolate Masters. Oggi come direttore si è messo subito al lavoro con l’obiettivo forte di continuare a costruire e diffondere la cultura del cioccolato attraverso la formazione dei professionisti ma anche le attività di comunicazione rivolte al pubblico.

Accanto a lui lavorano in team Silvia Federica Boldetti, un astro nascente nel panorama enogastronomico nazionale dalla grande personalità creativa e comunicativa e Ciro Fraddanno, Choco Gelato Chef esperto della gelateria artigianale.

Silvia è stata la prima donna a diventare membro dell’AMPI (Accademia Maestri Pasticceri Italiani), nel 2016 si è aggiudicata il titolo di campionessa mondiale di pasticceria, divenendo così Pastry Queen. Un percorso in continua ascesa. Nel 2018 è stata nominata Ruby Chocolate Ambassador e oggi è docente al Chocolate AcademyTM Center Milano.

Ciro conduce ormai da due anni l’unico Choco Gelato Lab del network, riferimento fondamentale per il gelato artigianale nel mondo. Figlio d’arte, nasce e cresce nella gelateria di famiglia. Ogni giorno studia e sperimenta per valorizzare il gelato anche al di là della semplice pasticceria, esplorando nuovi abbinamenti e applicazioni.

Ecl1pse è la grande novità nel mondo del cioccolato presentata da Barry Callebaut: è la prima vera ricetta del cioccolato al latte belga contenente solo l’1% di zucchero aggiunto. Ecl1pse dimostra che esiste una netta necessità di cioccolato più sano in risposta all’attuale clima alimentare e alle aspettative dei consumatori. Vanta, infatti, fino al doppio del latte e del contenuto di cacao rispetto al normale cioccolato al latte. È più scuro, più liscio, più cremoso e più intenso di altri di cioccolato al latte – ma con un minimo di zuccheri (lattosio e 1% di zucchero aggiunto – niente dolcificanti o riempitivi!). Utilizzando ecl1pse nelle loro ricette, chef e cioccolatieri riducono istantaneamente il contenuto di zucchero, senza compromettere il gusto o il piacere che molti consumatori cercano in un dessert al cioccolato. Questo versatile nuovo arrivato conserva il rinomato sapore di cioccolato al latte con tutta la sua morbidezza e ricchezza di gusto: un gusto intenso di cacao, cremoso e indulgente.

Il calendario di Chocolate Academy è sempre ricco di eventi a partire da settembre nel mondo della formazione avremo l’onore di ospitare Amaury Guichon, famoso e talentuoso pastry chef internazionale che per tre giorni dal 11 al 13 settembre spiegherà ai fortunati partecipanti la sua visione della pasticceria e del cioccolato. I progetti di comunicazione dell’academy hanno ancora due focus importanti la partecipazione al Panettone Day con la nuova categoria di panettone al Ruby Chocolate, la quarta categoria di cioccolato che nel 2019 ha rivoluzionato i colori di questo ingrediente magico in pasticceria e gelateria e il progetto charity del team Cioccolato Buono.

Anche quest’anno Cioccolato Buono supporterà le campagne di prevenzione oncologica promosse da LILT Milano con un nuovo progetto ChocoWellness Milano legato ai temi della salute, del corretto stile di vita, dello sport e della cultura. Protagonista il cioccolato come alimento sano e se correttamente bilanciato ad altri ingredienti perfetto per chi ha bisogno di energia con un basso contenuto calorico. Ad oggi, il team degli Ambassador de Il Cioccolato Buono annovera nomi illustri tra cui lo chef Davide Oldani.

Per maggiori informazioni: www.chocolate-academy.com/it/it/