Nardi Electronics Italy, brand italiano degli elettrodomestici, si espande a fianco del gruppo algerino Condor, puntando ad uno sviluppo internazionale in nome del made in Italy.

Nardi nasce in Italia nel 1958 come azienda operante nel settore dell’impiantistica, specializzandosi poi nella produzione e commercializzazione di elettrodomestici sia da incasso che free standing, attraverso la realizzazione di tre linee di prodotto: cucine, forni e piani cottura. Grazie alla sua qualità, interamente Made in Italy, il brand Nardi diviene, in breve tempo, sinonimo di tecnologia e affidabilità raggiungendo un grande successo a livello sia nazionale che internazionale. Nel 1999 il brand completa la sua gamma con l’inserimento delle linee di prodotti freddo e lavaggio. In un’ottica di rilancio a livello internazionale, nel 2017 Nardi entra a far parte del Gruppo Condor, leader in Algeria nella produzione e commercializzazione di prodotti elettronici, domestici & multimediali.

Sotto la nuova denominazione Nardi Electronics Italy, il brand italiano dà il via a un processo di sviluppo ed espansione, dove la realizzazione di nuove linee di prodotto, sostenibili e pratiche, riflettono la passione per la qualità e la capacità di adattarsi continuamente ai gusti e alle esigenze dei consumatori.

Nel 2018, in occasione del suo 60 ° anniversario, Nardi Electronics Italy partecipa alla manifestazione internazionale IFA di Berlino e inaugura la filiale algerina, responsabile dell’intera regione del Nord Africa. L’importante supporto del colosso algerino pone nuove sfide per il marchio italiano che punta al rilancio internazionale facendosi portavoce della cultura dell’Italian Feeling dove qualità, innovazione e design diventano condizione imprescindibile di un know-how industriale che garantisce funzionalità e durata del prodotto nel tempo.

Con una presenza in oltre 80 paesi, tra cui Italia, Russia, Medio Oriente, Australia e America Latina, Nardi Electronics Italy è oggi un brand che ha fatto del “Made in Italy” un motivo di orgoglio e che punta all’ascesa verso il titolo di leader nel settore degli elettrodomestici built-in e free standing.