Box Center di Franke si evolve in due nuove versioni, per un lavello che si adatta alle esigenze e alla quotidianità di chi cucina

All-in-one. Ottimizzare lo spazio moltiplicando la funzionalità, creando flussi di lavoro senza soluzione di continuità: questa la sfida di Box Center fin dalla sua nascita, nel 2018. Un obiettivo che resta al centro delle due nuove versioni 2019, con modelli pensati per adattarsi a qualsiasi tipo di cucina ed esigenza. Vera e propria workstation dedicata a tutte le operazioni che precedono la cottura, risultato di un intelligente gioco di incastri che permette di avere direttamente nel lavello tutti gli strumenti necessari alla preparazione del cibo, il lavello Box Center di Franke diventa oggi una collezione completa.

Un progetto che si fa interprete della costante ricerca di soluzioni innovative in grado di sfruttare in modo intelligente, dinamico e armonico lo spazio, il cui successo ha decretato la naturale evoluzione in altri modelli – Extension e Light – diversi dalla prima versione BWX 220-54-27 non solo per dimensione, ma anche per l’introduzione di soluzioni tecniche messe a punto per personalizzare ulteriormente l’area di lavoro.

La versione Extension da 79×51 cm, installabile in tre diverse modalità – semifilo, filotop e sottotop – nasce per essere inserita negli ambienti di chi ama dedicarsi alla cucina supportato da strumenti ergonomici, funzionali e dal design ricercato. Questa nuova configurazione si distingue per lo spostamento del banco rubinetteria in posizione centrale – soluzione che permette una migliore libertà di lavoro e di utilizzo del miscelatore all’interno delle due vasche – e per la possibilità di far scorrere gli accessori inclusi (tagliere in legno, tagliere in Hygenia, griglia porta stoviglie, vaschetta inox, porta coltelli e set di 3 coltelli) frontalmente anziché lateralmente, sfruttando al massimo le dimensioni della vasca. Parola d’ordine: integrazione totale. Come per la prima versione di Box Center, gli accessori sono pensati per essere inseriti verticalmente nella vasca secondaria – dotata di scarico – per nascondersi perfettamente al suo interno in una elegantissima modalità night, quando la cucina è a riposo.

La versione sottotop vanta anche un bordo interno creato proprio per permettere lo scorrimento degli accessori. Le versioni semifilo e filotop, invece, semplificano le operazioni di installazione in qualsiasi tipologia di worktop grazie all’innovativo sistema di fissaggio brevettato Fast-Fix, tecnologia che non richiede l’utilizzo di viti o clip speciali.

La versione Light, di 82 x 51 cm, unisce i plus della gamma Box Center a quelli della gamma Box, proponendo un lavello dal design ricercato, minimal e geometricamente equilibrato. Conquista per le due ampie vasche ampiamente sfruttabili e soprattutto accessoriabili, in un secondo momento, con tagliere in legno, tagliere in materiale antibatterico Hygenia e vaschetta forata in acciaio inox. Una zona lavoro completamente customizzata che si integra perfettamente negli ambienti living e nelle cucine ad isola.

www.franke.it