Nel mondo dell’illuminazione c’è sempre spazio per la fantasia: prodotti per tutti i gusti e tutti gli ambienti, per ogni tipo di illuminazione desiderata o per un tocco di design che non passa inosservato.

I corpi illuminanti, siano essi da parete, soffitto, terra o tavolo, sono un elemento fondamentale per qualunque ambiente e qualunque funzione abitativa o lavorativa. La produzione ci viene incontro con progetti sempre nuovi, nuove finiture, ecosostenibilità, possibilità di mixare i colori o di ascoltare la musica, ma anche elementi componibili, minimalismo o forme morbide e complesse, nuove tecnologie e riedizioni di prodotti iconici. Ognuno può trovare quello che cerca!

Alfi di Estiluz, design estudi{H}ac, è una lampada componibile che trae spunto dal puntaspilli. Un sistema luminoso, dove la combinazione delle composizioni e dei movimenti che modulano la posizione relativa di ogni ‘spillo’ crea un microcosmo di possibilità che si prestano a varie soluzioni e rendono questo corpo illuminante un vero e proprio gioco di luce che può essere completamente personalizzabile. Si possono costruire  plafoniere, sospensioni, appliques e lampade a stelo. www.estudihac.com/  https://www.estiluz.com/en

Easy Peasy di Lodes è una lampada da tavolo portatile e ricaricabile composta da due elementi arrotondati, un corpo a campana e un pomolo che permette di accendere e spegnere la lampada e di dimmerare l’intensità e il calore della luce. Realizzata in vetro soffiato, metallo e plastica, è disponibile in quattro combinazioni di colore: Flamingo, Lagoon, Kelp e Chestnut. La luce può essere modulata gradualmente grazie alla tecnologia “dim-to-warm”, ruotando la manopola. La presa microUSB alla base permette di ricaricare la batteria.  www.lodes.com/

Sirio di Sovil è una lampada da parete compatibile con gli ambienti esterni e interni. In alluminio pressofuso dalla linea tubolare. Grazie all’eliminazione della base, viene montata direttamente a filo parete creando un effetto geometrico originale. L’illuminazione è a LED 230V con alimentatore integrato, biemissione di luce ad effetto superiore e inferiore con diffusori in vetro trasparente. E’ realizzata nei colori bianco goffrato, grigio antracite goffrato e marrone fango goffrato. Adatta, oltre che per ambienti esterni, per illuminare corridoi, disimpegni e bagni. www.sovil.com

Riedizione della lampada Diabolo di Flos. La sospensione a saliscendi Diabolo, creata nel 1998 dal genio di  Achille Castiglioni come ultimo progetto per Flos, è stata reingegnerizzata e rieditata nell’originale finitura bianca e in due varianti colore, rosso ciliegia e castoro. www.flos.com

E04 di Luceplan. Serie di apparecchi a sospensione in estruso di alluminio in due diametri e differenti lunghezze. L’ingresso del cavo di alimentazione nella parte laterale del cilindro permette di ottenere un’emissione bidirezionale priva di ombre a soffitto. La sorgente, in posizione arretrata, aumenta l’angolo di schermatura e il comfort luminoso. Disponibili nelle finiture satinate: ottone, alu, bianco e nero.  www.luceplan.com/

La lampada da terra Box di Zava esplora i nuovi trend cromatici e coniuga tecnologia, lavorazione artigianale, design e forme inedite, per lampade da terra e una lampada a parete funzionali ed espressive, adatte ad illuminare gli spazi comuni del living come l’angolo relax. www.zavaluce.it

Baby di Makris, brand di Imoon. Una sospensione che integra il sistema Symphonica Smart Sound, una tecnologia progettata per inserire i diffusori audio direttamente nel rosone dove un sistema di bass reflex amplifica e migliora ulteriormente la qualità del suono. Alloggiamento della cassa in plastica rinforzata con fibra di carbonio, antigraffio. Attraverso un modulo esterno è possibile collegare più casse, regolando il volume di ogni singolo altoparlante anche con telecomando. Gli intagli presenti nel corpo della lampada ricreano un effetto di luce che riproduce un ciclo interminabile di riflessi.  www.imoon.it

Collage di Mantra, design Santiago Sevillano, è una collezione modulare di plafoniere e applique che giocano con le illusioni ottiche. I moduli si combinano tra loro creando composizioni che generano un effetto moiré, intersecandosi tra loro. La luce fornita da questi elementi è multidirezionale e illumina sia la stanza sia la parete su cui si trovano. Si compone di piatti di varie dimensioni che possono essere accostati in diversi modi per creare composizioni da applicare ai muri o da appendere al soffitto. Disponibili in due colori: nero o oro, entrambi opacizzati. Il principio di base è quello della modularità e l’idea è quella di comporre i piatti a proprio piacimento: da composizioni più estese per il soffitto a composizioni più ridotte per il corridoio. www.santiagosevillano.com   www.mantrailluminazione.it/

Minimal di Mantra, design Santiago Sevillano. IL concept riflette la progettazione del chiostro di un monastero che si legge nella base quadrata della lampada. Una collezione davvero minimal dove le linee vengono allungate, accorciate e inclinate per formare le diverse tipologie. I materiali utilizzati sono metallo e alluminio con possibilità di scelta tra due colori: bianco o nero. www.santiagosevillano.com  www.mantrailluminazione.it/

Lampada Collier di Koen van Guijze: ogni casa dovrebbe indossare una bellissima collana! Come questa luminosa lampada con Led dimmerabili composta da triangoli sfaccettati di onice che formano un corpo illuminante dalla lunghezza su richiesta. Dimensione degli elementi:0x10x20cm. www.koenvanguijze.com/

Dalla collaborazione tra l’azienda italiana di illuminazione Tooy e Studiopepe nasce la collezione di lampade Nastro. Un elemento mobile e flessuoso come un nastro si unisce ad un elemento fisso, stabile come un peso prezioso, una contrapposizione di elementi molto diversi che con la loro unione creano un nuovo significato. Disponibile in una palette di materiali e colori inedita.  www.tooy.it/

Birdie Easy di Foscarini è una lampada da tavolo giocosa ed eclettica che si adatta con estrema facilità, , agli ambienti più diversi per stile e funzione, per creare un punto luce. Il diffusore bianco traslucido assicura un ottimo effetto luminoso, mentre la base in metallo laccato da scegliere in uno o più  tra i sei colori proposti, garantisce la personalizzazione. Oltre al classico bianco e nero, quattro nuove tinte vestono l’asta e la base in metallo, in perfetta armonia con il bianco del paralume, ingentilito da una leggera svasatura. Colori disponibili: rosso mattone, azzurro, giallo sabbia, verde salvia, bianco e nero. www.foscarini.com/it/

Dall’incontro tra il Viaggiator Goloso® e Oceano Oltreluce nasce LadLed [léd-léd], la lampada da tavolo limited edition, realizzata artigianalmente a partire da un mestolo di alluminio capovolto che si fissa su una solida base di acciaio. Un oggetto di design unico, made in Italy e sostenibile. Il mestolo viene ossidato e la sua calotta si trasforma in a fonte di luce. Il cavo elettrico in tessuto è disponibile nei colori rosso, grigio e bronzo. Grazie a un perno, è possibile modificare l’inclinazione del mestolo a seconda delle esigenze. Ogni pezzo è numerato. Disponibile in tutti i punti vendita Unes, U2 Supermercato e il Viaggiator Goloso®.

Un rispettoso arricchimento cromatico caratterizza la nuova offerta di finiture di Lampadina di Flos, creata in edizione limitata in occasione dell’apertura del negozio Flos di Torino nel 1972, piccolo capolavoro senza tempo. Agli storici nero e arancio, si affiancano bianco, verde, turchese e lilla per il porta lampada, mentre la base è in finitura nero opaco. www.flos.com