Il Salone del Mobile di Milano affonda le proprie radici nella città stessa e il suo rapporto evento-città. L’obiettivo è proseguire il processo di internazionalizzazione che entrambi hanno intrapreso, mentre si celebra il genio di Leonardo da Vinci.